Dantedì

Medici e infermieri leggono l'ultimo canto dell'Inferno

Ultimo aggiornamento:29/03/2021 09:59:12

In occasione del Dantedì medici e infermieri dell'Ospedale di Santa Maria Nuova hanno letto il XXXIV canto dell'Inferno di Dante. Un messaggio di speranza per celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta proprio nell'Ospedale fondato nel 1288 da Folco Portinari, padre della Beatrice cantata da Dante.

Il video è stato realizzato su proposta del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani con la collaborazione dell'Asl Toscana Centro e della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus.

 

TAG
Dante
Firenze
Fondazione
Ospedale